Il b&b

SuiteCentro è un bed and breakfast a 3 stelle, sito all’interno dello storico Palazzo Prestana, nel cuore della città, a due passi dai principali monumenti, gallerie d’arte, teatri, musei e viali più importanti di Palermo.

SuiteCentro, ampio e confortevole, si affaccia su una delle vie principali della città, via Roma, un asse storico di Palermo che collega la Stazione Centrale ai quartieri più moderni della città. La struttura e le rifiniture dell’appartamento sono quelle originali dei primi decenni del Novecento: pavimenti con decori e cornici e grandi porte in legno a doppia anta con telai in stile ne lasciano intatto il fascino.

Il b&b, vicino a diversi monumenti e luoghi d’arte, saprà indicarvi cosa visitare e gli orari più utili per farlo. La centralità e posizione strategica del b&b vi consentirà di visitare sia i luoghi di interesse maggiore nelle vicinanze, sia di potervi spostare agilmente per visitare zone più lontane dal centro, come Mondello, la spiaggia dei Palermitani, grazie alle linee urbane ed extraurbane che passano per via Roma. Inoltre a poche centinaia di metri si trova una postazione bike e car sharing dove potrete noleggiare il mezzo che più preferite e restituirlo in uno qualsiasi degli altri punti di consegna presenti in città.

Sito in posizione strategica, il B&B è facilissimo da raggiungere sia dalla Stazione Centrale, collegata a sua volta con l’Aeroporto Falcone – Borsellino, dal Porto e dal capolinea delle linee extraurbane. Da qui vi sarà facilissimo raggiungere sia tutti i monumenti più importanti della città sia il centro dello shopping e i locali della movida notturna, il tutto in pochi minuti a piedi. Per la sua posizione, inoltre gode di numerosi vantaggi pratici, quali: un supermercato a poche decine di metri, aperto dalle 7.00 alle 23:00 tutti i giorni, numerosi negozi di abbigliamento, calzature, profumerie, ecc, e poco più distanti due antichi mercati cittadini, i famosi mercati di Ballarò e della Vuccirìa.

Una passeggiata per via Roma vi darà l’opportunità di osservare i numerosi stili architettonici dei palazzi antichi che su di essa si affacciano. Addentrandovi nelle traverse e nei vicoli caratteristici del centro storico più grande d’Europa, potrete ritrovarvi al cospetto del “Genio di Palermo”, personificazione mitica della città, o imbattervi nelle mostre della Galleria d’Arte Moderna – GAM, di Palazzo Sant’Elia o di Palazzo Riso, o riconoscere da Piazza Croce dei Vespri il Palazzo de “Il Gattopardo” di Luchino Visconti.

Palazzo Sant'Elia
Palazzo Sant’Elia
Palazzo Riso
Palazzo Riso

Proseguendo lungo via Roma potrete raggiungere la barocca Chiesa di San Domenico, Pantheon dei Palermitani illustri, che si affaccia sull’omonima piazza, e lasciare un fiore sulla tomba di Giovanni Falcone o una preghiera a Francersco Crispi, Ernesto Basile, ai fratelli Amari o a Giacomo Serpotta. Dalla piazza potrete accedere alla moderna Rinascente, dove potervi riposare sorseggiando un bicchiere di vino, ammirando seduti sulle sue Terrazze i tetti e le cupole della città.

San Domenico
San Domenico

Poco più avanti avrete la possibilità di visitare il Museo Archeologico A. Salinas, all’interno del quale sono custodite mirabili testimonianze archeologiche e una tra le più ricche collezioni d’Italia d’arte punica e greca.

Museo Salinas
Museo Salinas

Nella zona a nord del b&b potrete visitare la Chiesa della SS. Trinità, detta La Magione, splendida testimonianza di chiesa fortezza del XII secolo, sede dei cavalieri Teutonici; poco più avanti troverete lo Spasimo, antica chiesa medievale, trasformata in lazzaretto durante la peste, di cui rimangono le suggestive spoglie, usate come palcoscenico per concerti o rappresentazioni teatrali.

La Magione
La Magione

Proseguendo verso il mare, sempre a nord, potrete visitare l’Orto Botanico, il più grande d’Europa,Villa Giulia e Palazzo Abatellis, dove vi sarà possibile ammirare l’Annunziata di Antonello da Messina, il busto di Eleonora d’Aragona, opere Van Dick e il famoso Trionfo della Morte (ispirazione per la Guernica). Infine giungerete a piazza Marina, in cui al tempo dell’Inquisizione si eseguivano le condanne per stregoneria, i cui processi si tenevano nell’attiguo Palazzo Chiaramonte-Steri.

La Magione
Orto botanico
Palazzo Abatellis
Palazzo Abatellis
Palazzo Steri
Palazzo Steri

Facendo una passeggiata lungo il bellissimo lungo mare del Foro Italico arriverete al cosiddetto Castello a Mare, dove godrete della vista della Cala, antico porto punico della città.

Un discorso a parte meritano i mercati storici di Palermo, tra cui sono assolutamente da non perdere la Vuccirìa e Ballarò, caratterizzati da un continuo vociare (“abbanniare”) e dai ricchi colori delle mercanzie.

A sud di via Roma, potrete passeggiare per l’antica e pedonale via Maqueda fino a raggiungere via Ruggero Settimo. Lungo il percorso potrete visitare: la Chiesa di San Cataldo (sede dei Cavalieri del Santo Sepolcro di Gerusalemme), la Chiesa della Martorana, i cosiddetti Quattro Canti e lo splendido barocco di San Giuseppe dei Teatini, la Cattedrale (ove è sepolto Federico II di Svevia e la sua famiglia), Palazzo dei Normanni con la splendida Cappella Palatina, e giungere infine al cospetto del Teatro Massimo, terzo teatro dell’opera d’Europa, secondo solo all’Opera di Parigi e al Wiener Staatsoper di Vienna, che stupisce tutti quelli che hanno la fortuna di vederlo, soprattutto durante il Natale, quando la sua scalinata viene ricoperta di rosse stelle di natale e le sue palme sono illuminate da lucine come alberi di Natale.

San Cataldo
San Cataldo
Quattro Canti
Quattro Canti
San Giuseppe dei Teatini
San Giuseppe dei Teatini
Cattedrale
Cattedrale
Cappella Palatina
Cappella Palatina
Teatro Massimo
Teatro Massimo

La visita delle principali attrazioni della città antica si trasforma più avanti in una passeggiata lungo i boulevard più recenti della Palermo delle grandi firme. Da  Piazza Politeama, così chiamata dai palermitani per il teatro di musica sinfonica che la domina e da cui prende la diffusa denominazione, inizia Via della Libertà, lungo la quale si susseguono i negozi di Prada, Louis Vuitton, Gucci, ecc. ecc.

Teatro Politeama
Teatro Politeama